Volley, B1 girone B Sconfitto 3-0 l’Anagni, Block Devils a punteggio pieno

BASTIA UMBRA – Grande soddisfazione in casa Bastia dopo la vittoria casalinga di sabato sera contro i ciociari dell’Anagni. Si è trattato dell quarto successo in altrettante gare di campionato per la Sir Safety che in virtù di questo poker continua a viaggiare col vento in poppa al comando della classifica del girone B di serie B1.
I ragazzi di coach Rovinelli hanno fatto gioire dunque ancora una volta un PalaGiontella gremito (mai come quest’anno si era vista una così assidua e corposa presenza di tifosi al palazzetto). Pur non regalando la migliore esibizione stagionale, contro i neopromossi laziali i Block Devils si sono dimistrati concreti ed efficaci nei momenti chiave, conducendo sempre le operazioni nelle prime due frazioni senza permettere mai ad Anagni di potersi avvicinare nel punteggio (25-18 l’identico punteggio a favore della Sir). Nel terzo set invece un avvio troppo lento ha permesso alla compagine laziale di accumulare un vantaggio anche importante (5-10), prima che i bianconeri, beneficiando anche di alcuni errori gratuiti degli ospiti, ricucissero il gap, portando la frazione ai vantaggi e chiudendo con un servizio“bomba” di Ciappi trasformato poi in punto da capitan Scilì. Terzo set a parte, la squadra del presidente Sirci anche stavolta ha messo in mostra ottime credenziali in fase offensiva, dove i martelli Ciappi e Francesconi
hanno svolto la parte del leone, rispettivamente con 11 e 9 punti a referto. In generale il sestetto, senza mai dare l’impressione di spingere sull’acceleratore, ha tenuto molto bene in fase di break point, toccando molto a muro e riuscendo così a poter attaccare ben 30 contrattacchi. In chiaro scuro l’inizio della terza frazione ed un certo atteggiamento attendistico in campo, forse anche frutto dell’andamento del match. Da segnalare inoltre l’ottima direzione di gara della coppia arbitrale Proietti-Toni, precisa nelle decisioni controverse e soprattutto molto serena nei rapporti con i giocatori.
Tornando alla Sir, senza dubbio la cosa più importante che lascia il match con Anagni sono altri 3 punti buoni per la classifica che permettono ai Block Devils di poter guardare con serenità alla prossima sfida in programma sabato sul parquet del San Lazzaro, squadra esperta e dalle buone attitudini tecniche.

IL TABELLINO
Il bianconero Ciappi top-scorer del match
PARZIALI: 25-18, 25-18, 28-26
DURATA SET: 27’, 26’, 32’ (tot. 1h 25’)
SIR SAFETY BASTIA: Cortellazzi 2, Pignatti 7, Scilì 9, Sabatini 6, Ciappi 11, Francesconi 8, Zito (libero), Camardese, Taba 4, Rau 1, Ambrosini. All. Rovinelli, (vice Uccellani)
PALLAVOLO ANAGNI – Valenti 2, Adamoli 10, Renzetti 10, Sinibaldi 5, Costanzo 6, Maggini 3, D’Andrea (libero), Martini, Costantini 2. N.E.: Noto. All. Bove
ARBITRI: Proietti-Toni
LE CIFRE – Bastia: 11 b.s., 4 ace, 61% ric. pos., 39% ric. prf., 53% att., 6 muri, 16 err. Anagni: 16 b.s., 1 ace, 52% ric. pos., 42% ric. prf., 38% att., 7 muri, 14 err.

Loading

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.