DELEGHE AL SINDACO ANSIDERI
BASTIA UMBRA — UNA NOTIZIA che arriva con un fulmine a ciel sereno: l’avvocato Fabrizio Masci lascia la giunta del sindaco Ansideri, dopo quasi tre anni di lavoro comune. Con una lettera stringata Masci ha comunicato al sindaco la volontà di dimettersi rimettendo le deleghe nelle mani di Ansideri.
«Nella condizione delle attuali difficoltà che richiedono maggiore impegno politico e amministrativo — ha scritto l’avvocato Masci — non mi sento di poter garantire all’attività istituzionale il tempo necessario». Dunque, un ritiro motivato da impegni professionali. Il sindaco Ansideri ha accettato le dimissioni e ringraziato Masci per la sua collaborazione in giunta durata quasi tre anni e per l’apporto professionale prestato nell’attività amministrativa unitamente alle sue qualità umane. Masci da un anno aveva assunto le responsabilità della polizia municipale, del commercio e delle attività produttive lasciando quelle relative allo sport che aveva ricoperto sin dall’insediamento della giunta di centrodestra. Masci è stato eletto nella tornata amministrativa del 2009 nella lista del Pdl e 5 anni prima era stato candidato sindaco del centrodestra. Dal 2004 al 2009 è stato capogruppo consiliare del Pdl, guidando in consiglio le battaglie che hanno preparato la vittoria elettorale di 3 anni fa.
m.s.

Loading

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.