A breve le candidature per le cariche di presidente e coordinatore
BASTIA UMBRA – Si è svolta presso la sala Consiliare di l’assemblea generale dell’Ente Palio, che ha approvato all’unanimità il bilancio consuntivo del 2011, illustrato dal presidente uscente GianlucaFalcinelli. «Il bilancio risulta più che positivo – ha spiegato Falcinelli – perché è stato influenzato da un’oculatezza nei costi di gestione e da maggiori entrate provenienti dalle tribune e dagli introiti pubblicitari. Possiamo dire di partire con il piede giusto per il 2012, in previsione anche dei festeggiamenti importanti che riguarderanno l’edizione di quest’anno che giunge al 50esimo».
Falcinelli ha poi salutato l’assemblea ringraziando coloro che lo hanno affiancato e sostenuto in questi due anni di presidenza, a partire dal coordinatore Luciano Brugnoni e tutto il consiglio direttivo. L’assemblea prevedeva, inoltre, all’ordine del giorno anche il rinnovo delle due cariche di presidente e coordinatore, manonè pervenuta in tempo utile alcuna candidatura. Pertanto l’assemblea si è sciolta e si è data prossimo appuntamento non appena saranno depositate candidature ufficiali. Nei prossimi giorni il consiglio dell’Ente si riunirà straordinariamente con l’obiettivo di cercare candidati disponibili a sostenere l’organizzazione e gestione del Palio di settembre e delle attività dell’Ente. Chiunque desideri proporre la propria candidatura per le due cariche può spedirla in busta chiusa presso la sede dell’Ente Palio de San Michele, via Sant’Angelo 6, Bastia Umbra. Il ruolo di presidente e coordinatore può essere assunto da qualsiasi persona residente nel territorio comunale di Bastia. Inutile dire, che il rinnovo delle cariche di vertice dell’Ente è un appuntamento molto sentito, dato che il Palio de San Michele è la festa per eccellenza che più di altre rappresenta l’identità di Bastia e dei suoi abitanti. La scelta del nuovo coordinatore e presidente saranno, dunque, un passaggio molto delicato.
di MATTEO BORRELLI

Loading

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.