Sono cassieri, magazzinieri, consiglieri di vendita. Servono esperienza nei vari settori e diploma

di VALERIA MARINI

Leroy Merlin, azienda leader nel bricolage e fai-da-te è ancora alla ricerca di 70 di-pendenti per il nuovo punto vendita che sorgerà ad Ospedalicchio, vicino Bastia Umbra.
Mancano all’appello 6 magazzinieri, 44 consiglieri di vendita e 20 cassieri. Malgrado l’annuncio delle numerose assunzioni risalga ormai a giugno, l’azienda non è ancora riuscita ad individuare le persone giuste. Una buona occasione per chi non ha ancora tentato. Ad occuparsi della raccolta dei curricula e di una prima selezione delle proposte è il centro per l’impiego di Bastia Umbra. “L’azienda – spiega Marinella Amantini, responsabile del centro in piazza Moncada – ha ancora bisogno di un vasto numero di persone. Naturalmente coloro che si sono già presentati e hanno sostenuto i colloqui,direttamente con Leroy Merlin non possono riproporsi per tutti gli altri invece, nei limiti dei requisiti richiesti, è ancora possibile”.
Sei addetti al magazzino(Cod. 1057/2009). Serve il diploma che permette l’accesso all’università. I candidati devono essere automuniti, in possesso della patente B e aver maturato esperienza. L’orario è a tempo pieno spezzato con turni mattutino/pomeridiano. Gli addetti al magazzino – chiarisce Marinella Amantini – devono aver già svolto questa professione difficilmente si prenderà in considerazione chi è alla prima esperienza”. La richiesta più corposa è quella dei consiglieri alle vendite che non sono semplici commessi ma professionisti in grado i di consigliare i clienti in maniera competente. In totale ne servono 44 . E’ richiesta un’età compresa tra 25 e 35 anni. Per quanto riguarda invece la formazione è necessario avere il diploma di istruzione secondaria superiore che permette l’accesso all’università. Inoltre bisogna aver maturato esperienza, essere automuniti e avere la patente. Il contratto è a tempo determinato. Mentre l’orario a tempo pieno spezzato con turni mattutino/pomeridiano. “Pe r tutti i profili – prosegue Amantini – rappresenta un titolo fondamentale l’essere diplomati e di avere esperienza in ciascun settore”
Sono 4 i consigliere di vendita (Cod. 1056/2009) nel settore illuminazione.
Quattro in quello imbianchino (Cod. 1055/2009) .
Sei consiglieri di vendita nel settore giardinaggio (Cod. 1054/2009) .1054/2009) .
Nel settore idraulico (Cod. 1053/2009) servono 4 consiglieri di vendita.
Cinque quelli per sanitari e piastrelle (Cod. 1052/2009).
Al settore tendaggi tappeti e decorazioni i consigliere di vendita sono 6 (Cod. 1051/2009).
Tre i consiglieri di vendita per il reparto ferramenta ed utensileria (Cod. 1050/2009).
Sempre tre quelli per il settore elettricità, climatizzatori (Cod. 1049/2009).
Per il comparto falegname, e parquet, cucine, cabine, armadi ecc. sono 6 (Cod. 1044/2009).
3inveceiconsiglieridivendita nel settore muratore (1040/2009).
Infine servono venti cassieri/e (Cod. 1038/2009) tra 18 e 30 anni anche qui è necessario il diploma e l’esperienza, essere automuniti e in possesso della patente B. Il contratto è a tempo determinato e l’orario a tempo pieno con turni mattutino/pomeridiano.
Per candidarsi è necessario presentarsi personalmente, muniti di curriculum, presso lo Sportello del lavoro di Bastia Umbra senza dimenticare il codice relativo all’offerta per cui ci si candida. Le offerte rimangono valide fino al 7 ottobre.

Loading

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.