Bastia Umbra al ballottaggio per scegliere il nuovo sindaco: ultimi appelli «Il centrodestra unito è una garanzia». «Il centrosinistra vuole voltare pagina»

BASTIA UMBRA – A grandi passi verso il ballottaggio e gli aspiranti sindaci, Paola Lungarotti ed Erigo Pecci, con le rispettive coalizioni serrano le file in questa volata finale. La Lungarotti conta ora sul sostegno della coalizione di Catia Degli Esposti che – viene evidenziato dai lungarottiani – rappresenta un’opportunità per unire le energie e le competenze necessarie a servire al meglio la comunità bastiola. «È imperativo – spiega ancora la coalizione che appoggia il sindaco in carica – chiarire che il nostro impegno è rivolto a promuovere una politica di responsabilità e integrità, in cui ogni cittadino, indipendentemente dall’età, possa sentirsi rappresentato e rispettato. L’obiettivo è ricostruire un centrodestra coeso e inclusivo, garanzia di un futuro migliore per tutti». Per Pecci arriva l’appello delle liste civiche che lo sostengono – #Peccisindaco – Uniti per Bastia e Progetto Bastia – alle civiche di tutte le coalizioni ribadendo l’apertura nei confronti di tutte quelle persone che hanno fortemente sperato di voltare pagina a Bastia. «Crediamo – dicono le liste civiche di Pecci – che questa speranza sia stata spenta nel momento stesso in cui la candidata Degli Esposti ha siglato un accordo con la sindaca Lungarotti mortificando così l’anelito ad una trasformazione della città per la quale in tanti si erano spesi e si erano impegnati. Di fronte a queste dinamiche che minano dal profondo la fiducia degli elettori nelle istituzioni, noi vogliamo aprire altre strade, a tutto questo vogliamo rispondere con una nuova stagione in cui ci rendiamo disponibili ad ascoltare chi come noi aspira ad una Bastia diversa da quella attuale».

Loading

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.