Il tecnico della Voluntas Spoleto suona la carica alla vigilia

SPOLETO – Paolo Beruatto non vuole che la sua squadra pensi troppo alla gara con la Fermana di mercoledì. Non va snobbato l’impegno di Bastia, anche se ormai i biancorossi hanno blinadato il terzo posto, Beruatto ai suoi nella rifinitura ha chiesto e preteso la massima concentrazione. “Non bisogna scendere in campo oggi – dice Beruatto – pensando alla sfida con la Fermana, che per noi rappresenta una gara importante per la nostra stagione. Alla Coppa ci teniamo, ma queste tre gare di campionato ci serviranno per prepararci al meglio in vista dei play off. A Bastia voglio vedere lo Spoleto di mercoledì, concreto, cinico e determinato”. La Voluntas si appresta ad affrontare la squadra più in forma del momento, in serie positiva da nove turni, che punta al quinto posto. Beruatto dovrà ancora rinunciare a Poggiani che sarà pronto per i play off ed è probabile che opti per un turn over, con De Marchi e Caporali che potrebbero giocare un solo tempo. In preallarme Catalani, che la settimana prossima farà parte della spedizione umbra in Piemonete per il Torneo delle Regioni e Pellegrini. “Voglio il massimo da qui alla fine. Coppa e fare benissimo nei play off sono suatntiche priorità, quindi non andremo a Bastia nel fare calcoli o a fare una scampagnata, ma prentendo una partita intensa e gagliarda”.
Gianluca Zinci

Pdf: Corriere-2010-03-21-pag08S

Loading

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.