BASTIA – In questi giorni l’Urp è stato trasferito dalle sede esterna in via Cesare Battisti all’interno del Palazzo comunale in piazza Cavour, al primo piano dove era allocato sin dalla sua istituzione. Il trasferimento è stato deciso dal sindaco Stefano Ansideri, che con questa prima iniziativa ha dato attuazione al piano di ristrutturazione e razionalizzazione da lui stesso annunciato nell’incontro con il personale lo scorso mese di luglio in cui aveva manifestato l’intenzione di riportare all’interno della sede comunale di piazza Cavour il maggior numero di uffici e servizi che la precedente amministrazione ha collocato in sedi distaccate.
Il nuovo ufficio Urp, al piano di ingresso della sede comunale, è pronto ad assistere i cittadini che volessero perfezionare le pratiche per la regolarizzazione di colf e badanti. Il provvedimento di legge nazionale mira all’emersione del lavoro irregolare di cittadini italiani, comunitari ed extracomunitari impiegati come collaboratori domestici (colf) o nell’attività di assistenza e di sostegno alle famiglie (badanti).
Gli addetti all’Urp del Comune possono offrire assistenza a tutti i cittadini di Bastia che lo richiedano.

Loading

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.