CONTINUA lo scontro sindacati-amministrazione municipale. Cgil, Cisl e Uil ricordano come l’accordo economico per gli anni 2008-2009 sia stato sottoscritto da Comune, Rsu e organizzazioni sindacali il 4 agosto 2009. «Va solo applicato» dicono i sindacati che ricordano all’assessore Giorgio Bartolini come le Rsu siano rappresentative dei dipendenti essendo stata eletta con voto segreto da 170 dipendenti dell’ente. «E’ un elementare diritto dei lavoratori sapere a quali condizioni stanno lavorando e l’eventuale volontà degli stessi di cambiare le regole non può comunque avere applicazione retroattiva — concludono Cgil, Cisl e Uil —. Non vi è dubbio che tutti i lavoratori in questo momento si sentano parte lesa per non aver percepito ancora le loro spettanze e certamente tali responsabilità ricadono totalmente sul comportamento dell’amministrazione che dovrà giustificare loro i ritardati pagamenti».

Nazione-2010-07-13-Pag10.pdf

Loading

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.