I COMUNI di Bastia e Assisi affiancheranno l’Associazione culturale ‘Oicos riflessioni’ nell’organizzazione di Oicos-Festival, in programma dal 3 al 5 settembre 2010, sul tema «Comunicazione e linguaggi. Da Giotto a Facebook». E’ quanto ha deciso la giunta comunale, che ha accolto la proposta del presidente dell’associazione ‘Oicos riflessioni’, aderendo alla costituzione del comitato organizzativo e gestionale dell’evento. Il comitato sarà coordinato dagli assessori alla cultura di Bastia, Rosella Aristei, e di Assisi Leonardo Paoletti. L’amministrazione del Sindaco Ansideri si è detta interessata a partecipare all’organizzazione dell’evento, in considerazione della rilevanza culturale nazionale e internazionale che assumerà il festival che a settembre animerà le piazze, i luoghi all’aperto e i teatri di Bastia e Assisi. «Il tema di Oicos-Festival, dedicato a riflessioni su Giotto, interessa il Comune di Assisi — fa notare l’assessore Paoletti — in quanto la mostra su Giotto alla quale stiamo lavorando, potrà coincidere con tale evento, pronto ad accogliere dinamiche culturali di diverso carattere».

Loading

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.