B 1 maschile Perso lo scontro diretto con Genova, l’A2 passa per i play off
GENOVA – Chiude dunque al secondo posto la Sir. E questa posizione apre per il secondo anno consecutivo (terzo in cinque stagioni di B1) le porte dei playoff che assegnano l’ultimo posto utile per coronare il sogno chiamato A2. Verdetto tanto orgoglioso, quanto amaro all’indomani della sonora sconfitta patìta dai giocatori di coach Giannini in casa dell’Igo Carige Genova. Nell’ultima gara della stagione regolare del girone B della B1 maschile, infatti, è stata la squadra di Del Federico a dettare legge e a staccare il biglietto per la promozione diretta in A2. Ai play off, comunque, i Block Devils si presentano come testa di serie numero 1, in virtù dei tantissimi punti conquistati, più di tutte le altre squadre partecipanti. Dunque primo turno saltato di diritto e ingresso direttamente per le semifinali, con il vantaggio del fattore campo(cosa da non sottovalutare se si pensa che quest’anno capitan Scilì e compagni sono ancora imbattuti al PalaGiontella). È però necessario cambiare assolutamente atteggiamento se si vuole essere protagonisti in incontri ad alta tensione come quelli in arrivo. Testa bassa e lavoro duro in questo ultimo mese di stagione, dimenticando in fretta il flop di Genova. È l’unica ricetta possibile per raggiungere un obiettivo ancora assolutamente alla portata.

Pdf: Corriere-2010-05-10-pag36S

Loading

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.