Assisi Il gruppo consiliare dopo lo spostamento della data del congresso comunale
ASSISI – “Di fronte all’incertezza della maggioranza di centrodestra, il Pd di Assisi non può continuare ad essere privo di iniziativa e di linea politica come è avvenuto in questi mesi, per questo motivo a breve il gruppo consiliare si farà promotore di una raccolta di firme per chiedere al segretario regionale Lamberto Bottini il commissariamento del partito almeno per questa fase di transizione che ci porterà fino al congresso comunale di settembre”. Così, il consigliere comunale Edo Romoli, annuncia l’iniziativa che già da alcuni giorni era nell’aria. Lo spostamento del congresso comunale a settembre (in un primo momento lo si doveva celebrare alla fine di questo mese) decisa dalla segreteria comunale del partito, non era piaciuta alla maggioranza dei consiglieri che già da alcuni giorni erano scesi sul piede di guerra.
Ora, arriva l’ufficializzazione dell’iniziativa che, al di là che vada in porto o meno, accenderà il dibattito all’interno del Pd.
Nel frattempo nella maggioranza, dopo l’incontro della scorsa settimana tra il coordinatore regionale del Pdl Luciano Rossi e il sindaco Claudio Ricci, non si sono avute prese di posizione. E’ tornata improvvisamente la calma o invece le tensioni restano sotto la superficie? I prossimi giorni saranno indicativi per avere una risposta di quello che sta accadendo all’interno del Pdl e della maggioranza.

Loading

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.