Il pilota di Bastia Umbra sarà in gara il 6 giugno nel Gt italiano

BASTIA UMBRA – Tra gli attesi protago nisti della gara del campionato italiano G in programma a Magione il prossimo fin settimana c’è anche il pilota di Bastia Umbra Moreno Petrini. Il driver umbro ha ini ziato la stagione 2010 a Misano guidando una Ferrari F430 Gt3 della scuderia svizze ra kessel racing, e nonostante un anno di as senza dalle piste la sua prestazione in quella occasione è stata più che convincente tanto da ripetere l’esperienza anche nell prova di Vallelunga sempre al volante dell rossa di Maranello e sempre in coppia con Ronnie Kessel, titolare della scuderia. Or è il momento della gara di casa, una prov importante per Petrini che ovviamente c tiene a fare bella figura davanti al suo pub blico e ai suoi sponsor, aziende che quest’anno gli hanno dato fiducia e che gli han no permesso di tornare a gareggiare nel campionato italiano più prestigioso. C’è da dire che il pilota di Bastia vanta già diverse esperienze sportive importanti, non solo nel Gt tricolore ma anche nel campionato Superstars: “Ho guidato per molti anni la Porsche nel campionato italiano e l’offerta di Kessel per guidare una Ferrari mi ha en tusiasmato – ammette con soddisfazione i pilota umbro – come tanti corro soprattutto per passione e credo che ogni pilota prima o poi abbia il desiderio di guidare una Ferrari. La vettura con la quale gareggio que st’anno è una F 430 con una preparazione abbastanza spinta ed è inserita in una cate goria, la Gt3, dove gli avversari si chiama no Porsche, Lamborghini e Audi. La battaglia si presenta abbastanza dura ma confido nell’ottima conoscenza della pista di Magione e nel mio compagno di vettura Ronnie kessel, che tra l’altro è il titolare del team e ha una lunga esperienza di gare al volante della Ferrari. Il mio obiettivo ovviamente è quello di arrivare sul podio in almeno una delle due gare in programma il 6 giugno, ma sarà importante anche fare bene in qualifica anche perché a Magione è importante partire davanti visto che i sorpassi sono molto difficili”.
Il campionato Italiano Gran Turismo sarà uno dei piatti forti del prossimo week end dove correranno anche le monoposto di Formula Abarth, categoria che vede tra le sue file anche la sedicenne perugina Vicky Piria.

Loading

Print Friendly, PDF & Email

comments (1)

comments (1)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.