Arrestati due giovani poco più che ventenni
BASTIA UMBRA (f. p.) – Ancora contrasto dei furti per i carabinieri di Bastia Umbra coordinati dal maresciallo Cristiano Boggeri che, nella giornata di giovedì, hanno arrestato due albanesi, 25 e 26 anni, ora rinchiusi nelle camere di sicurezza della caserma di Assisi. Per uno dei due arrestati, irregolare, dopo le decisioni della magistratura verranno avviate le pratiche per l’espulsione. I due giovani sono stati pizzicati pochi attimi dopo che avevano rubato da un negozio bastiolo numerosi capi di abbigliamento per circa mille euro di valore. Dall’inizio dell’anno, sono ben dieci i giovani arrestati per furto dai Carabinieri di Bastia Umbra: a gennaio, i gli uomini del maresciallo Boggeri avevano arrestato quattro minorenni, tre italiani ed uno straniero, e denunciato un minorenne in stato di libertà, perché nel corso di cinque diversi furti avevano sottratto 2.000 euro di merce da negozi di Santa Maria, Bastia Umbra e Foligno. A novembre, invece, erano stati cinque i giovani tra i 16 e i 21 anni arrestati per furto aggravato dopo che da un negozio di scarpe e da una profumeria di Bastia Umbra avevano rubato 500 euro di merce. In entrambi i casi, i militari avevano anche sequestrato dispositivi in alluminio per eludere i sistemi anti-taccheggio e piccoli martelli per rimuovere le bande magnetiche dai capi di vestiario.

Pdf: Corriere-2010-03-06-pag22

Loading

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.