HA VINTO il migliore, dunque nessuno. Il pareggio tra Pretola e Bastia è sacrosanto e figlio della pochezza delle due squadre: a «La Renaccia» si è visto davvero poco di apprezzabile. Se le lacune del Pretola erano ben note già prima dell’ultima esibizione, quelle del Bastia sono altrettanto gravi ed evidenti, ad iniziare dall’atteggiamento tattico a dir poco incongruente.

Loading

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.