LA SCELTA
BASTIA UMBRA – Da ieri il cambio voluto fortemente dall’assessore all’Ambiente Fratellini è effettivo: un dipendente della Gest, società che gestisce il servizio rifiuti nel comune di Bastia, ha sostituito i due vigili urbani che fino ad oggi si occupavano di controllare e sanzionare eventuali trasgressioni sul versante della raccolta differenziata e del deposito dei rifiuti in generale. L’operatore della Gest (un vigile ausiliario a tutti gli effetti grazie al provvedimento firmato dal sindaco Ansideri), come anticipato da II Giornale dell’Umbria nei scorsi giorni, effettuerà il servizio tre giorni a settimana in orari che non sono stati resi pubblici per non vanificare l’attività di controllo.
Il cambio, su cui la Giunta ha messo il timbro del via libera la scorsa settimana, permetterà in questa maniera di impiegare i due vigili sul versante della sicurezza dato che da una settimana sono ripresi i controlli notturni del territorio proprio da parte del comando dei vigili di Bastia in stretto contatto con i carabinieri e la polizia.
di MATTEO BORRELLI

Loading

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.