BASTIA UMBRA (a.g.) -Domenica 27 settembre a Bastia Umbra si svolgerà il congresso del Pd. Il gruppo della sezione comunale bastiola che sostiene la candidatura di Lamberto Bottini a segretario regionale e quella di Pierluigi Bersani a segretario nazionale del Pd ribadisce: “Riteniamo che la proposta di Bersani sia la più convincente per il rilancio dell’azione politica del nostro partito, in una prospettiva di unità e attenzione all’organizzazione del partito in una collocazione progressista e riformista”. Il gruppo, composto da Erigo Pecci, Vitaliano Cristofani, Gabriele Silvestri, Claudio Brunetti e Emanuele Rossi, aggiunge: “Il prossimo congresso del Pd deve rappresentare un confronto politico, per riposizionare i valori come punto di riferimento dell’azione politica. Bisogna completare il processo di costruzione del partito attraverso un gruppo dirigente regionale e nazionale che porti avanti idee che caratterizzino il Pd come partito popolare e riformista per una politica dell’uguaglianza, delle pari opportunità e della laicità delle istituzioni. In questo ambito candidature che si ripropongono, ancora una volta, dentro la logica di una unità del partito fondata su basi politiche confuse, o addirittura su logiche personalistiche sono il contrario di quello che serve al Pd dell’Umbria”.

Loading

Print Friendly, PDF & Email

comments (1)

comments (1)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.