COMUNICATO STAMPA
Domani mercoledì 9 maggio la consegna degli attestati
Oggi, si è concluso il Corso di lingua italiana svoltosi nel Palazzo comunale e riservato a donne immigrate. Il corso, di livello linguistico A1, si è svolto all’interno del progetto “Lingua  Italiana:  mi fido di te!”, finanziato dal Ministero dell’Interno, autorità responsabile del FEI – Fondo Europeo per l’Integrazione -, che vede la Regione Umbria partner capofila del progetto insieme a Cidis Onlus, Centro studi e formazione Villa Montesca e Confartigianato Umbria.
Il progetto ha l’obiettivo di promuovere la conoscenza della lingua Italiana da parte degli immigrati presenti nel territorio con particolare riferimento alle donne, nella prospettiva di una loro piena integrazione linguistica e sociale. Per raggiungere tale finalità generale è stata programmata la realizzazione di una serie di attività che spaziano da corsi di formazione linguistica di diversa tipologia e livello, ad interventi di appoggio, informazione e promozione, indagine conoscitiva sui fabbisogni linguistici del territorio. Al corso di Bastia Umbra si sono iscritte 15 donne, di cui la maggioranza marocchine (il 50%), ma anche provenienti da Albania, Ecuador, Cuba, India, Algeria, Messico, Nigeria. Per permettere alla donne di seguire il corso è stata loro offerta la possibilità di usufruire di un laboratorio didattico per i loro figli durante le ore del corso.
Il corso di lingua si è svolto, grazie alla collaborazione del Sindaco  e della Dirigente dell’Ufficio Servizi Sociali del Comune, che hanno messo a disposizione la Sala del Consiglio comunale all’interno del palazzo comunale, mentre per i bambini sono stati resi disponibili i laboratori presso la Ludoteca comunale.
Alla consegna degli attestati, in programma domani mercoledì 9 maggio, alle 15,00 nella sede comunale, parteciperanno la Responsabile per il progetto della Regione Umbria, dottoressa Eleonora Bigi (Responsabile Settore Immigrazione, protezione umanitaria, diritto d’asilo, relazioni internazionali, Regione Umbria),  il Sindaco di Bastia Umbra, Stefano Ansideri e la  Dirigente dell’Ufficio Servizi Sociali del Comune Elisa Granocchia.
Bastia Umbra, 8 maggio 2012
Ufficio Stampa del Sindaco

Loading

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.