Pallavolo Maschile B1 Gara 1 della finale playoff va ai milanesi
BASTIA UMBRA – La legge dello sport è sempre la stessa, in ogni disciplina: chi sbaglia alla fine paga.E’successo anche alla Sir Bastia, che esce sconfitta da gara 1 della finale playoff con un secco 3-0.
Vince la corazzata Segrate, più brava a sfruttare gli errori soprattutto a muro dei Block Devils. Nonostante questo, va detto che Bastia è sempre in partita, se la gioca punto a punto con i milanesi, trascinata da Ciappi e Francesconi in buona giornata, con Pignatti che risponde quasi sempre presente. Dall’altra parte, il team di Motta, composto da giocatori in gran parte di categoria superiore, risponde colpo su colpo.
Il pubblico del PalaGiontella ha davvero la sensazione di trovarsi di fronte le due migliori squadre della categoria e si diverte.
Il problema è che contro squadre così attrezzate, come quella milanese, anche una formazione che in campionato non ha sbagliato quasi nulla deve giocare la partita perfetta, perchè ogni errore viene punito. Ed è esattamente questo quello che succede.
Bastia gioca, tiene botta ad un Segrate che con Russo e Domenghini è in buona giornata, ma quando va a muro viene spesso indotta in errore. E’lì che Segrate trova sempre gli spunti vincenti ed i tre set chiusi tutti 25-22 stanno a testimoniare di come Bastia non sia inferiore alla formazione lombarda. “Non si può concedere così tanto a formazioni come Segrate, costruite con elementi di categoria superiore”, commenta Lungarotti, vice presidente della società bastiola: “Bisogna fare tesoro di questa sfida per rimediare subito nella gara di ritorno”.
Gara 2 sarà mercoledì alle 20.45 al palazzetto dello sport di Segrate. E per portare la situazione in parità serviranno dei Block Devils in versione extralusso.

BASTIA-SEGRATE 0-3 Parziali: 25-22, 25-22, 25-22
BASTIA: Sabatini 4, Cortellazzi 5, Ciappi 13, Rau 2, Scilì 4, Francesconi 12, Pignatti 11, Lionetti (L). Non entrati: Zito, costa, Camardese, Ambrosini, Taba. All. Giannini SEGRATE: De mar 4, fabiani 9, Egeste 7, Russo 12, Domenghini 11, Cantarella 9 Non entrati: Vescovi, Festa, Seregni, Castellani, Marazzi, Capulli All. Motta. ARBITRI: Stancati e Palumbo

di MARCO ANDREANI

Loading

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.