I lavori verranno terminati entro l’estate
BASTIA UMBRA – Entro l’estate saranno realizzati dalla Provincia di Perugia i lavori per il secondo stralcio del Pai, piano dell’assetto idrogeologico, che interessa il fiume Chiascio e, in modo particolare, il consolidamento delle sponde del fiume all’altezza dell’area industriale. Il termine temporale è stato ribadito nel corso dell’incontro che si è tenuto tra Stefano Ansideri, sindaco di Bastia Umbra, e Marco Vinicio Guasticchi, presidente della Provincia di Perugia, alla presenza di Carlo Antonini, assessore provinciale all’Urbanistica e alle Politiche per i centri storici, Stefano Feligioni, assessore provinciale alla Mobilità e ai trasporti, e Raffaello Di Benedetto, direttore dell’area Ambiente e territorio della Provincia di Perugia, e, per quanto riguarda l’amministrazione comunale di Bastia Umbra, i membri della giunta e Armando Lillocci, presidente del consiglio comunale. “L’incontro è stato organizzato dai due enti, Provincia e amministrazione comunale, per intensificare la collaborazione tra le organizzazioni territoriali impegnate a fornire risposte tempestive e efficaci ai cittadini” si fa sapere dal palazzo del municipio.

Pdf: Corriere-2010-05-04-pag27

Loading

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.