ASSISI PARTE DE SOTTO CONTESTA L’ULTIMA GIURIA
— ASSISI — CALENDIMAGGIO in alto mare, Parte de Sotto rilancia e tira in ballo la composizione della giuria dell’edizione 2011, vinta dalla Parte de Sopra.  Con un ‘fitto’ manifesto la Magnifica elenca gli aspetti che hanno portato alle dimissioni e alla sfiducia nei confronti della presidenza dell’ente. Molti i fatti lamentati e noti: una festa che si basa sulle garanzie economiche personali dei responsabili delle Parti (Priore, Massaro e Gran Cancellario), la questione delle sedi, dei bilanci approvati in ritardo, della taverna che non ha incassato quanto ci si attendeva a fronte di spese ingenti, del rapporto con AssisiSì e i mancati introiti. Ma Parte de Sotto, con il suo manifesto, spiega inoltre che la querelle in corso è strettamente legata anche all’individuazione della giuria dello scorso anno; con riferimento particolare a due membri, peraltro determinanti per la vittoria dei ‘mammoni’: la presenza di uno è bollata come non necessaria, inutile, inopportuna, dell’altro vengono criticate alcune osservazioni e sviste.
Situazione dunque ancora più complessa, per certi versi. Domani sera è prevista la riunione che dovrebbe decidere la partecipazione de Parte de Sotto al Calendimaggio. Fra cuore e ragione, chi vincerà? Assisi attende.

Loading

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.