“Bastia Indignata” torna a parlare e boccia il calendario degli eventi comunali
BASTIA UMBRA Il programma di eventi “Bastia Estate Insieme 2012”, che si è concluso domenica scorsa con il balletto folkloristico russo, ha portato  in piazza e nelle frazioni nei mesi di giugno e luglio una serie di concerti, spettacoli e mostre e avrà un appendice il giorno di Ferragosto, con il pranzo sociale a Campiglione, e il primo settembre con l’ormai tradizionale appuntamento con la “Mezza Notte Bianca”.Continuano inoltre, dal giovedì alla domenica,le serate in centro storico dalle 20 alle 1.30,con le strade chiuse al traffico per dare spazio alle iniziative organizzate da ristoratori e commercianti. C’è chi tuttavia non ha apprezzato il cartellone promosso dall’assessorato alla cultura, definendolo “un programma di serate del volontariato dallo scarso spessore artistico e drammaticamente frammentato da renderlo quasi inesistente per il fruitore”. Autore della missiva l’anonimo bastiolo che si cela dietrolo pseudonimo di “Bastia indignata”, che dopo mesi di silenzio torna alla carica puntando il dito contro la gestione degli eventi di un’estate “passata all’insegna della noia e dell’anonimato” in una città che “non ha più un salotto o un centro dove potersi ritrovare”.

Loading

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.