BASTIA UMBRA – IL PALAZZETTO dello Sport più grande dell’Umbria sorgerà a Bastia con un progetto presentato dalla Lega che sostiene la candidatura a sindaco di Catia Degli Esposti: una struttura polivalente in grado di ospitare manifestazioni sportive, spettacoli ed eventi di grande attrazione, con una capienza di 7.600 spettatori, di cui 7.200 seduti, con accanto una struttura commerciale. A Bastia e nel territorio circostante molte associazioni sportive non hanno un contenitore per grandi eventi. L’attuale palasport di viale Giontella è una struttura degli anni 70 con limitate capacità recettive. Quella nuova sorgerà accanto all’impianto natatorio comunale, nell’area già indicata come Città dello sport (presentata nel 2012 dall’avvocato Fabrizia Renzini, allora assessore col sindaco Ansideri e oggi candidata capolista a sostegno insieme alla Lega di Catia degli Esposti). Il progetto è del geometra Daniele Martellini che lo ha illustrato al pubblico al cinema Esperia. Il nuovo palasport, accessibile ai diversamente abili, avrà altezze superiori a quelle richieste per le competizioni internazionali: altezza esterna 16 metri, ma terreno di gioco nel seminterrato e con le tribune su tre livelli. Il referente locale della Lega dottor Luigi Tardioli: è un sogno che potrà essere realizzato con un impegno pubblico-privato. I costi dell’impianto: 6-6,2 milioni di euro, da quantificare invece le sperse a carico del Comune. m.s.

414 Visite totali, 1 visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.