BASTIA / FINE SETTIMANA DA NON PERDERE

Da venerdì a domenica gruppi e dj, installazioni e sfiziosità `Da Brighton i Delta Sleep per la data italiana in esclusiva

A Bastia c’è voglia di fare festa e di colorare l’area verde di Borgo Primo Maggio con un evento pensato come uno spazio di aggregazione sociale, che avrà al centro arte e musica.
Torna da venerdì a domenica il Chroma Festival, che dopo il debutto
dello scorso anno si prepara a un bis che lascerà il segno.
Gli organizzatori parlano di «mille sforzi» per completare la line- up musicale del festival e tutte le attività collaterali proposte, masoprattutto per rimanere «un festival indipendente a ingresso gratuito organizzato con tantissimo cuore dai giovani del territorio per il territorio». Il risultato di tutto questo impegno si misura anche con le oltre 1.000 persone che hanno già segnalato su Facebook la volontà di partecipare e dalla presenza in
cartellone di nomi importanti come i Delta Sleep: la band di Brighton sarà infatti headliner della prima serata, con un concerto in esclusiva italiana. Sul palco anche molte valide realtà locali e quotati dj, che spazieranno
dal rock all’elettronica, passando per reggae e black music. Novità di quest’anno il servizio cucina con hamburger, piadine, fritti e dolci; durante i tre giorni sarà attiva anche un’area “market”, una zona di relax e non
mancheranno le installazioni artistiche. Sempre questo venerdì live painting e writing con gli artisti del collettivo Becoming-X.
Ma il Chroma Festival è soprattutto musica, quindi ecco la line- up completa. Prima giornata con Violet Ghost (18.00), JM (18.45), Greasy Kingdom(19.30), Diraq (20.15), Funnets (21.00), The Mighties (21.45), Il Gigante (22.30) e chiusura con i Delta Sleep prima dell’after-show a cura
del Rollover Staff. Sabato alle 18.00 in consolle i Delicious Black Merend’Ass prima dei live con Pulsar (19.30), Grandi Insegne il Grande Allibratore
(20.15), Blue Hole (21.00), Masstang (21.45), Zero Call (22.30) e chiusura con il dj e polistrumentista italo-canadese Bruno Belissimo, prima delle selezioni di Val Maz e Feel Fly per tirare avanti fino a notte fonda. La domenica sarà dedicata alle scelte musicali dei dj Rude Toto outta
Boots & Roots (17.00), Manhali Crew (18.00), Zionet (19.00), Hunto Sound (20.00), poi amplificatori accesi per il duo Soulink (21.00), quindi Sealow live feat. Mr. Joint Selecta (21.45) e ancora Lion D che si esibirà con Ras
Tewelde (23.30); titoli di coda con Omar MC&Dj Artin e la loro “Dancehall Paradise”. Attesi anche Armando Bros, Max-P, Ale T. oltre alla crew Pranzi Domenicali Umbri per un picnic (domenicale ovviamente). Come affermano i ragazzi dell’associazione culturale Chroma, il Festival è il risultato degli sforzi di circa quaranta persone impegnate in prima linea per ravvivare
le aree in cui vivono. L’evento è organizzato in collaborazione con il Comune di Bastia, la Provincia, KeepOn, Rollover Staff e Rione Portella; main sponsor Birra Ichnusa e tra i partner spunta anche la sezione italiana del celebre Sziget Festival. Il programma completo su chromafestival.it.
Michele Bellucci

250 Visite totali, 3 visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.