Al Comunale arriva l’Aglianese: biancorossi rimaneggiati a centrocampo. Slitta a mercoledì 18 la presentazione ufficiale della squadra

di Leonello Carloni

BASTIA UMBRA Un difficile esordio casalingo attende oggi, il rinnovato Bastia, che riceve l’Aglianese, società che in passato, nella veste di giocatore e allenatore, ha avuto anche Massimiliano Allegri. Gli odierni avversari ora sono allenati da un altro ex prof, ex di Catanzaro e Pistoiese, Jacobelli. Il Bastia arriva a questa prima di campionato turbata dall’imprevisto abbandono del centrocampista Marco Milella e priva inoltre del pari ruolo Taifour Ammar, impegnato fino a metà mese con la nazionale del Sudan.  “Voglio vedere una squadra serena ma motivata – dice Massimo Cocciari – compatta e con personalità. Solo così potremo fronteggiare al meglio l’Aglianese”. In settimana per colmare la partenza del difensore Tommaso Marani, è stato tesserato Marco Boninsegni, classe ’96 scuola Ternana. Intanto è slittata a mercoledi 18 la presentazione della squadra nella  location del giocatore dell’Inter, Andrea Ranocchia. COSI’ IN CAMPO Bastia (4-3-1-2): Meniconi; Rosignoli, Marconi, Russo, Bolletta; Ron- doni, Menchinella, Bokoko; Berettoni; Giglio, Tedesco. All. Cocciari. Arbitro: Bonci di Pesa- ro.

177 Visite totali, nessuna visita odierna

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.