Serie D La formazione guidata da Gianpiero Ortolani non riesce a fare il blitz in terra toscan

l biancorossi soffrono nel primo tempo subendo il pressing dei padroni di casa Nella ripresa entrano in campo con più determinazione e strappano l’1-1

GRASSlNA Parte con un pareggio il nuovo Bastia di Gianpiero Ortolani, all’esordio sulla panchina umbra dopo l’esonero di Massimo Cocciari. Una partita che ha comunque messo in evidenza alcune lacune da parte della squadra bastiola, che ha sofferto nel primo tempo la pressione della squadra di casa, trovandosi spesso in difficoltà, per poi invece mostrarsi più disinvolta ed intraprendente nella ripresa, meritando in pieno la conquista del pareggio. Nel primo tempo i toscani hanno dominato per lunghi tratti il gioco, trovando anche il vantaggio con la rete di Marzierli, che è stato bravo nel concludere nel migliore dei modi una triangolazione con Bigica, trovandosi poi solo davanti al portiere De Vincenzi, superandolo con un pallonetto.In precedenza lo stesso Marzierli avrebbe potuto raddoppiare sugli sviluppi di un traversone di Privitera, ma il tiro dell’attaccante ha mandato la palla di poco a lato. Alla mezz’ora ancora in tentativo fallito di poco di Marzierli ed al 32′ l’occasione è capitata a Bellini, che si è messo in evidenza con un’azione personale conclusa con un diagonale che ha mandato la palla di poco a lato. Per tutto il primo tempo unica occasione del Bastia creata con un tiro di Rondoni, terminato a lato. E’ stato nella ripresa che la squadra di Ortolani ha fatto vedere il meglio, entrando in campo con un piglio più deciso ed approfittando anche del fatto che il Grassina ha arretrato il proprio baricentro, favorendo quindi l’avanzata del Bastia. A sfiorare il pareggio è stato lo scaltro Rufini, che, appena in campo, si è reso protagonista di una pregevole azione che ha poi concluso con un diagonale di poco a lato. Ma il gol che ha segnato il pareggio è stato rimandato di pochi minuti, visto che su una punizione dalla trequarti è stato Bolletta in area a a svettare su tutti in area e di testa insaccare alle spalle del portiere Burzagli per un meritato pareggio. La partita è volata verso la conclusione senza riservare al pubblico emozioni aggiuntive.

GRASSINA (4-3-3): Burzagli 6; Privitera 6(34′ st Nuti sv), Pisaneschi 6, Villagatti 6,Benvenuti 6; Torrini 6 (41′ st Bruni sv), Degli Innocenti 6, Bigica 6.5 (72′ Metafonti sv);Bellini 6 (18′ st Testaguzza 6), Marzierli 7 (34′ st Baccini sv), Calosi 6. All. Innocenti 6

BASTIA (4-3-3): De Vincenzi 6; Marconi 6, Russo 6, Boninsegni 6 (12′ st Gori 6), Bolletta 7; Menchinella 6.5, Rondoni 6.5 (12′ st Rufini 6.5), Bokoko 6 (45′ st Rosignoli sv); Corriale 6, Giglio 6, Sylla 5 (1′ st Berettoni 6). (A disp.: Meniconi, Skenderi, Convito, Belloni). All.: Ortolani 6

Arbitro: Garofalo di Torre del Greco 6 Reti: 20′ Marzierli, 38′ st Bolletta. Note: Ammoniti Privitera, Pisaneschi, Villagatti, Torrini, Bolletta, Giglio. Angoli 3-2.Recuperi 0’+3′.


105 Visite totali, nessuna visita odierna

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.