Serie D Parla l’allenatore Ortolani

Ortolani

Bastia Umbra AL CARLO Degli Esposti arriva il Ponsacco, una delle pretendenti alla promozione e in quanto tale avversario da non sottovalutare. «Nelle condizioni in cui siamo dobbiamo avere rispetto e considerazione per qualsiasi avversario – rileva il tecnico mister Gianpiero Ortolani – a cominciare dalle squadre più dotate». La partita a Grosseto, persa per 1 a 0 al 94’, ha segnato un passo avanti. Dobbiamo sfruttare la striscia positiva riuscendo a giocare bene e a fare punti. Questa è la richiesta dell’allenatore che ha tenuto i suoi ragazzi sotto pressione per tutta la settimana. Il presidente Sandro Mammoli è sulla stessa linea: «Non ci sono più parole, ora servono i fatti. Mi aspetto che la squadra inverta la tendenza cominciando subito a fare punti, anche con un avversario di livello come il Ponsacco». Bisogna però fare i conti anche con infortuni e squalifiche. Il centrocampista Gori si è infortunato a Grosseto e, nonostante non più con le stampelle, è ancora indisponibile per una lesione al ginocchio. Due gli squalificati: Giglio che sconta la seconda giornata e per una giornata Bokoko. E’ necessario fare di necessità virtù. Ad arbitrare arriva da Catania Alessandro Cutrufo, coadiuvato dagli assistenti Francesco Arenza (Roma 1) e Andrea Zezza (Ostia Lido). BASTIA: (3-5-2): De Vincenzi, Marconi, Bolletta, Menchinella, Briganti, Rondoni, Corriale, Berettoni, Giglio, Felici, Sylla. Allenatore Gianpiero Ortolani. m.s.

257 Visite totali, nessuna visita odierna

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.