Il Patron della Isa di Bastia Umbra nominato dal Presidente della Repubblica Mattarella. Ieri la cerimonia ufficiale nella capitale

ECCELLENZA L’azienda leader nell’arredamento dei pubblici esercizi e nella refrigerazione professionale con 760 dipendenti

Foto Migliosi

BASTIA UMBRA Si è svolta ieri mattina, a Roma, al Palazzo del Quirinale, la cerimonia di consegna delle onorificenze dell’Ordine «Al Merito del Lavoro» ai Cavalieri nominati il 2 giugno 2019. Fra i premiati dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella c’era anche Carlo Giulietti, presidente dell’Isa di Bastia Umbra: dal 1963 ISA produce in Umbria e da lì distribuisce nel mondo vetrine refrigerate e arredamenti per locali pubblici. Il gruppo ISA opera sul mercato con tre marchi: ISA, COF e TASSELLI con un fatturato di oltre 100 milioni di euro esportando, in 98 paesi, prodotti di qualità ad alto tasso di tecnologia e innovazione anche in termini sostenibilità attraverso l’uso di refrigeranti naturali. Alla solenne cerimonia sono intervenuti, oltre al Capo dello Stato, il presidente della Federazione Nazionale dei Cavalieri del Lavoro, Antonio D’Amato, e il Ministro dello Sviluppo Economico, Stefano Patuanelli. Il Presidente Mattarella, ha anche consegnato le insegne ai nuovi Cavalieri del Lavoro e gli attestati ai nuovi Alfieri del Lavoro. «Ogni anno questo incontro ci propone esperienze che sono anche segni e messaggi di grande significato, lanciando a tutti noi la sfida di renderli attuali nel succedersi di cambiamenti così profondi e veloci – ha detto il presidente Mattarella -. Il primo di questi segni che vorrei raccogliere è senz’altro quello della necessaria alleanza tra le generazioni. Nessuna comunità può progredire se si spezza la catena della fiducia, della trasmissione dell’esperienza, della speranza di pensare e realizzare, insieme, un futuro migliore. Erano presenti la vice presidente del Senato della Repubblica, Paola Taverna e la vice presidente della Camera dei Deputati, Maria Rosaria Carfagna, rappresentanti del Parlamento, del Governo e del mondo dell’imprenditoria. In precedenza il Presidente Mattarella ha consegnato il distintivo d’oro ai Cavalieri del Lavoro che appartengono all’Ordine da 25 anni. Gli altri Cavalieri «Al Merito del Lavoro», premiati ieri, oltre a Carlo Giulietti, Barilla Guido Maria, Bastagli Alessandro, Battista Valerio, Bernabei Matilde, Brachetti Peretti Ugo Maria, Briccola Roberto, Capua Giovanni Francesco, De Lucia Rosanna, Fabri Elisabetta, Felicetti Riccardo, Grimaldi Salvatore, Lacatena Maria Luigia, Lavazza Giuseppe, Maioli Giampiero, Marini Gianriccardo Roberto, Morlicchio Michelangelo, Musso Costanza, Piovan Nicola, Pugliese Francesco, Rabboni Luciano, Regina Aurelio, Riolo Luigi, Streparava Pier Luigi, Verga Martino.

309 Visite totali, nessuna visita odierna

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.