Presidente Ente Palio Federica Moretti

L’evento è curato dall’ente Palio La presidente: «Il nostro contributo alla città»

BASTIA UMBRA E’ il momento dei Rioni che tornano protagonisti anche nel Natale di quest’anno con la quarta edizione degli ‘Alberi artistici dei Rioni’. Si tratta di un’iniziativa di successo, famosa anche a livello nazionale in quanto nel 2016, anno della presentazione, l’evento fu seguito dalla RAI nella Rete 2. Non solo un’occasione per fare una bella cosa su un tema tradizionale, ma anche un evento che conferma il buon gusto creativo dei rioni che non si esprime soltanto nella festa Patronale di settembre. «C’è l’impegno corale dell’Ente Palio e dei Rioni – sottolinea la Presidente dell’Ente Federica Moretti (foto) – per dare il nostro contributo alla città. Nonostante le basse temperature di questi giorni i designers e gli artigiani dei rioni sono all’opera per lavorare senza sosta, anche di notte. Sono grata a tutti coloro che si stanno impegnando in queste ore per un risultato che sarà, come sempre, stupefacente». Gli alberi artistici saranno accesi domenica alle ore 18 e rimarranno esposti nel Centro Storico fino al 6 gennaio, in 4 aree: il Rione S. Angelo davanti alla Rocca Baglionesca; il Rione Moncioveta nella Piazzetta Cavour; il Rione S. Rocco sul lato della Chiesa di San Rocco in via Roma; il Rione Portella in Via Firenze, di fronte all’arco. «Quest’anno per la prima volta – ricorda la presidente Moretti – la giuria tecnica, che valuterà gli alberi artistici, è composta da Presidenti e Direttori Artistici di altre manifestazioni che fanno parte dell’Aurs (Associazione che riunisce le Rievocazioni Storiche dell’Umbria)». La Giuria si riunirà domenica per valutare gli alberi artistici e scegliere il rione vincitore. L’evento a cura dell’Ente Palio San Michele è inserito nel programma degli eventi natalizi organizzato dal Consorzio Bastia City Mall-Confcommercio, in collaborazione con il Comune.

 437 Visite totali,  1 Visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.