Il pareggio al Blasone con il Foligno ha regalato una bella soddisfazione ai tifosi del Bastia, ma un solo punto in classifica. Inoltre, domenica arriva il Grosseto, sfida per la squadra di Ortolani in evidente crescita, ma con risultati insufficienti a tirare fuori il Bastia dalla zona retrocessione. «Siamo sulla strada giusta – rileva il presidente Sandro Mammoli -, ma dobbiamo anche fare punti. Ho chiesto a tutti più coraggio nelle fasi salienti delle partite. Oggi, mi sento di affermare che la ristrutturazione della rosa, ridotta nel numero ma non nella qualità, ci offre opportunità che nessuno deve ignorare, ma sfruttarle fin in fondo». Insomma, Sandro Mammoli, dopo aver ripensato alla scelta della panchina sostituendo dopo la prima giornata a settembre Massimo Cocciari con Gianpiero Ortolani, è convinto di aver fatto il necessario per ridare competitività alla squadra. «I segnali sono chiari per puntare alla salvezza evitando i play-out. Vorrei che a crederci, oltre ai giocatori e allo staff tecnico, fossero i tifosi venendo numerosi alla stadio a sostenere la propria squadra». La manutenzione dei campi di gioco è affidata provvisoriamente alla Cooperativa ‘Sopra il Muro’ la cui attività non appare abbastanza puntuale. «Speriamo che il servizio migliori già nei prossimi giorni», conclude il presidente. m. s.

Prossimo turno

167 Visite totali, nessuna visita odierna

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.