A Costano I due estremi difensori sono i migliori, niente gol

ATHLETICBASTIA 0 OLYMPIATHYRUS 0

ATHLETIC BASTIA: Silvestri 7; Rossi 6.5; Trecchiodi 6.5; Buongiorno 7; Mela 6.5; Mazzola 6.5; Paparelli 6.5 (21′ st Licastro M. 6); Panzolini 6.5; Haruna 6; Pensa 6.5 (43′ st Fioriti sv); Licastro l. 6.5. All. Coraggi 6.5.

OLYMPIA THYRUS: Quaranta 6.5; Rosati 6;Dita 6; Cianchetta 6; De Vivo 6; Fabris 6.5; Lorusso 6 (4O’ st Condito sv); Bartoli 6 (38′ pt Grassi sv); Cuba 6 (14′ st Boetto 6); Agostini 6.5; Fenici 6 (31′ st Sugoni 6). All. Cavalli 6

Arbitro: Giorgia Rossi di Perugia 6

Note: Ammoniti Licastro l.; Fioriti.

di Beatrice Carloni

COSTANO Senza vincitori, né vinti, ma con tante occasioni sprecate. Finisce 0-0 il match disputato a Costano tra l’Athletic Bastia e l’Olympia  Thyrus.  In  campo due formazioni affamate, che non riescono a saziarsi di vittoria. Dopo l’iniziale fase di studio, sono i padroni di casa a creare il panico tra gli avversari, quando al 13′ Haruna riesce a oltrepassare Quaranta, allontanatosi dalla porta, senza mettere a segno il vantaggio a causa di una respinta del difensore avversario. Il secondo tempo è ancora giocato prevalentemente a centrocampo, con un notevole possesso palla dei ragazzi di mister Cavalli, che nonostante il forcing non riescono a scavalcare Silvestri. Il bilancio del faccia a faccia è sicuramente positivo,ma in questa giornata la nota di merito va ai due portieri che hanno   dimostrato   notevole maestria nel respingere prontamente i colpi che, di tanto in tanto, gli attaccanti mettevano a segno.

63 Visite totali, nessuna visita odierna

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.