Serie D Biancorossi sabato senza Rondoni, Marconi, Sylla e Tayfour

BASTIA UMBRA Un punto e tanti rimpianti per il Bastia dopo la trasferta di Ponsacco. Era considerata giustamente una partita spartiacque quella di domenica scorsa per il team allenato da Gianpiero Ortolani. Una vittoria avrebbe permesso alla formazione toscana di accorciare le distanze in classifica nei confronti del Bastia. Il pareggio invece ha mantenuto le distanze ma la contemporanea vittoria del Pomezia ha fatto
restare i biancorossi da soli in fondo alla classifica dei play out. La distanza per la salvezza diretta è di cinque punti rispetto alla posizione occupata dalla Sangiovannese. Purtroppo per il Bastia, l’organico a disposizione di Ortolani e del suo staff è molto ridotto visto le squalifiche ancora non scontate in campionato dai vari Rondoni, Marconi e Sylla e l’infortunio del centrocampista Tayfour. Affrontare sabato in anticipo una formazione quadrata come il Trestina è al momento un serio problema per il Bastia. Ortolani,nel corso di questa settimana, cercherà di mettere insieme quanto rimane della rosa a sua disposizione facendo leva sul sano orgoglio di un gruppo che si è già esaltato proprio nei momenti di difficoltà. Inoltre, il tecnico bastiolo cercherà di sfruttare al meglio il grande momento
di forma che attraversa l’attuale cannoniere della squadra, Roberto Felici, elemento indispensabile per tutta la squadra.

LE ALTRE UMBRE Impegno in casa dell’Albalonga per il Foligno di Antonio Armillei, il Cannara di Antonio Alessandria aspetta invece allo Spoletini la visita del Pomezia.
Leo. Car.

 342 total views

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.