BASTIA UMBRA- Abbiamo appreso che la decima edizione del Salone Nazionale della Caccia e del Tiro a Volo presso Umbriafiere è stata rinviata al 2021 causa emergenza sanitaria COVID -19

Il più importante appuntamento del mondo venatorio italiano, che coinvolge oltre 300 espositori provenienti in gran parte dalle regioni del Nord Italia, si svolgerà dal 14 al 16 maggio 2021 sempre presso Umbriafiere a Basta Umbria.

Riporto le parole dell’organizzatore Andrea Castellani, amministratore di AC Company “decisione dolorosa, dettata dal senso di responsabilità. Lavoriamo da subito per il prossimo anno anche per contribuire a sostenere e rafforzare l’economia dell’intero comparto”

L’Amministrazione di Bastia Umbra, è attenta a tutto questo. Questo terribile virus ha devastato ogni stabilità umana, sociale ed economica a livello internazionale e nazionale.  Quando questo difficilissimo momento sarà passato valuterà tutte le situazioni che la pandemia ha generato nella nostra città. Il centro fieristico è parte integrante di Bastia Umbra, tutto l’indotto delle fiere e delle manifestazioni che si svolgono a Umbriafiere è presente e impattante per l’economia del nostro territorio ma oggi, causa pandemia, soffre come soffrono tutte le altre attività. Anche verso l’Ente Fiera avremo le stesse attenzioni che stiamo riservando a tutti gli operatori economici che soffrono in questo eccezionale e drammatico momento 

Il Sindaco Paola Lungarotti

 78 total views

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.