BASTIA UMBRA – Simpatica iniziativa del comitato della CRI proposta dalla responsabile Patrizia Mancinelli e sostenuta dall’assessore comunale alla Scuola Daniela Brunelli. Questa la lettera inviata alle famiglie di bambini e ragazzi che frequentano le scuole dell’Infanzia e le Primarie costretti dal Coronavirus a stare in casa: «Cari bambini, come state? Come passate queste giornate? Raccontatemi quello che fate e inviatemi foto, video, disegni, pagine di diario e tutto quello che volete! Quando sarà tutto finito ci ritroveremo tutti insieme in piazza per una bellissima mostra con le vostre creazioni. Con l’aiuto dei genitori mandatemi tutto alla mail: cribastiaumbra@gmail.com». Sarà difficile, soprattutto per i bambini, dimenticare questo periodo della loro vita segnato dal Coronavirus. Tuttavia, è importante questa iniziativa che da un lato sviluppa la fantasia, la riflessione e la creatività dei ragazzi e dall’altra consente di raccogliere una ricca documentazione di questo periodo eccezionale. Inoltre, mai come oggi i genitori di bambini e ragazzi stanno collaborando alla crescita umana e culturale dei loro figli.

 415 Visite totali,  1 Visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.