coroComunicato stampa

Sabato 10 ottobre  riprende  la stagione del Polifonico di Bastia

Tutto pronto per la 6^ edizione della Rassegna nazionale CITTA’ DI BASTIA, organizzata dall’associazione corale cittadina,  con il patrocinio del Comune e la collaborazione della Parrocchia di S. Michele Arcangelo.  L’evento, nato per portare a Bastia le  formazioni più interessanti del panorama corale nazionale, si terrà anche per quest’anno in un’unica data, sabato 10 ottobre,  ma in due diversi momenti della giornata, per offrire alla città due concerti distinti e dare più spazio agli ospiti di quest’anno, una formazione di voci bianche e un coro a voci miste, rispettivamente accolti dal Coro Aurora e dal Coro Città di Bastia.

Alle 18  si apre  alla grande con il Coro di voci bianche “ la Corolla”di Ascoli Piceno , diretto da Mario Giorgi , formazione  pluripremiata a livello nazionale,  e al Gruppo vocale giovanile che nel  coro di voci bianche ha le sue radici, un insieme di giovani voci  che in diverse occasioni ha dimostrato le sue capacità tanto da essere stato scelto per rappresentare la Regione  Marche all’Expo 2015. Alle 21 si riprende con il concerto dei  Rutuli Cantores di Ardea (RM) ,  diretto da Costantino Savelloni, coro dalla ricca attività concertistica in Italia e all’estero, al quale si deve l’organizzazione di rassegne e scambi corali a cui partecipano costantemente formazioni da tutta Italia.

Le scelte musicale dei cori che si alterneranno nella giornata saranno valorizzate  dall’ottima qualità acustica della chiesa che ospita la rassegna e dalla suggestiva cornice architettonica della stessa, che attualmente rappresenta uno dei più importanti  poli culturali della città.

L’ingresso è libero.

 

684 Visite totali, nessuna visita odierna

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.