Eccellente prestazione della squadra master di atletica leggera Athlon Bastia del presidente Claudio Lazzari che lo scorso fine-settimana ha conseguito il prestigioso piazzamento del 5° posto nella finale nazionale dei Campionati di Società che si sono svolti a L’Aquila tra le prime 24 società master classificate nel turno di qualificazione, dietro la squadra bresciana Virtus Castenedolo, la veneziana Biotecna Marcon, la modenese “La fratellanza 1874” e la squadra Romatletica footworks. In una combattutissima due giorni segnata anche dal maltempo, gli atleti over 35 anni dell’Athlon hanno conseguito il punteggio complessivo di 1220,5 punti frutto della somma dei punteggi di 13 gare su un totale di 16 disputate in cui si assegnavano un massimo di 100 punti per il primo arrivato, 99 per il secondo e di seguito a scalare. In ciascuna specialità ciascuna squadra poteva schierare un massimo di due atleti. Questi i risultati degli atleti dell’Athlon per gara: nei 100 metri Margutti Vladimiro (M55)12”65 punti 96, nei 200 metri Margutti Vladimiro (M55) 26”14 punti 96, nei 400 metri Mancinelli Ivan (M40) 50”99 punti 99, negli 800 Luccioli Luigi (M45) 2’09”07 punti 91, nei 5000 Bruno Manzetti (M75) 21’44”56 punti 99, nella 4×400 (M45) composta da Casagrande, Luccioli, Bianchi e Mancinelli, 3”48”30 punti 94, nei 200 ostacoli Bianchi Marco (M45) 30”73 punti 90, nel salto in Lungo Tifi Alberto (M45) 5,96 punti 97, nel salto in alto Menconi Federico (M50) 1,57 punti 86,5 , nel salto triplo Tifi Alberto (M45) 12,35 punti 91, nel lancio del peso Marcelli Silvio (M65) 9,64 punti 91, nel lancio del martello De Santis Francesco (M45) 47,73 punti 98, nel lancio del giavellotto Muletti Carlo (M65) 33,32 punti 92. Tra le 3 specialità non andate a punteggio, insieme ai 1500 metri e il disco, si segnala la prova sfortunata della staffetta M45 composta da Bianchi, Rovai, Margutti e Mariani, data sulla carta tra le favorite e rallentata da un infortunio muscolare occorso a uno dei frazionisti durante la gara. Oltre all’agonismo sportivo e alla amicizia che solitamente caratterizza il movimento atletico Master, in questa edizione dei campionati societari si è voluto dare anche un segnale di vicinanza e di solidarietà nei confronti delle popolazioni limitrofe colpite dal recente terremoto con una raccolta di fondi da parte di tutte le società sportive presenti alla manifestazione. M.B.

1,643 Visite totali, nessuna visita odierna

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.