LAVORI

BASTIA UMBRA Il passaggio a livello, nel tratto tra Bastiola e Ospedalicchio della strada 147, non sarà più automatico. Le barriere, per questioni di sicurezza, non saranno più chiuse pochi secondi prima del passaggio del treno, ma alla partenza dalle stazioni di Bastia e di Ponte San Giovanni. Lo ha deciso la Rfi. Secondo il segretario del Pd Erigo Pecci le ripercussioni sulla viabilità della 147 saranno molto pesanti, ipotizzando che ad ogni passaggio del treno ci sarà una chiusura delle barriere, fino a 20 minuti contro gli attuali 45 secondi. «Se questa è la situazione – spiega
Pecci – determinando di fatto un isolamento della frazione di Ospedalicchio, è molto grave che l’amministrazione Ansideri abbia trascurato la necessità di realizzare il sottopasso sulla 147. A
disposizione del Comune c’è stato per anni un progetto di sottopasso approvato e finanziato per un importo di 4 milioni di euro». Oggi intanto, causa installazione di un mezzo meccanico di grandi
dimensioni necessario ai lavori edili in un edificio, via Roma resterà chiusa dalle 14 alle 21 da via Marconi a viale Umbria. Massimiliano Camilletti

247 Visite totali, 1 visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.