BASTIA UMBRA TANTE FOTO SULLO STILISTA

– BASTIA UMBRA – IL CALENDARIO della Pro Loco Bastia Umbra non manca all’appuntamento con il nuovo anno. Il calendario 2019 è dedicato ai «Fantastici Anni ’80», con tante belle fotografie e in copertina l’artista che in quel decennio è diventato famoso in Italia e nel mondo: Pino Lancetti, che si è formato in Umbria e affermato a Roma per diventare il ‘Re dell’Alta Moda’. Il calendario è una veloce carrellata con oltre cinquanta fotografie che ci restituiscono quegli anni di grande sviluppo ed espansione della città, ma anche di eventi internazionali. Il rapimento del giovane Ettore Petrini, rampollo della famiglia Petrini industriali dell’agroalimentare, confermato che anche quella patologia collegò Bastia all’Italia. IN QUELLO stesso decennio fu inaugurata la prima grande sede della Isa, entrata nella nuova sede di Ospedalicchio due anni fa per essere ammodernata. Nel 1988 furono elettrificate le campane della chiesa parrocchiale, mentre nei primi anni ‘80 fu attentato alla vita di Giovanni Paolo II e la mafia trucidò a Palermo il prefetto Carlo Alberto dalla Chiesa. La vita di paese, che diventava sempre più una florida cittadina, è stata scandita da manifestazioni popolari come il Palio dei rioni e dall’attività del centro fieristico nelle moderna sede. Il presidente Pro loco Raniero Stangoni ricorda che il calendario si può acquistare nella sede dell’associazione in piazza Mazzini. m.s.

1,081 Visite totali, nessuna visita odierna

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.