BASTIA UMBRA – Sono iniziati i lavori di manutenzione straordinaria dei giardini pubblici di viale Marconi, l’area verde attrezzata di particolare pregio, a ridosso della scuola elementare Don Bosco ed a servizio del centro urbano della città.
“Abbiamo deciso di intervenire immediatamente – rileva l’assessore a Lavori pubblici Marcello Mantovani – per far fronte ad una situazione a rischio,in particolare della palizzata in legno che delimita l’area che versa in pessimeime condizioni. Con l’occasione faremo una manutenzione straordinaria anche degli arredi e delle attrezzature ludiche per salvaguardare l’immagine oltre che la funzionalità dell’area, con la sostituzione anche di due cedri in pessime condizioni. Stiamo intervenendo anche in altre aree verdi attrezzate venendo incontro alle richieste e alle aspettative dei cittadini residenti; in particolare a Costano per mettere a dimora alberi, così come in via Montefalco, nell’area a confine tra i quartieri di Borgo I Maggio e Campiglione, dove saranno poste a dimora una ventina di piante”.
L’intervento nei giardini di viale Marconi, è affidato ala Cooperativa ‘Sopra il Muro’ di Gualdo Tadino, su progetto messo a punto dai tecnici comunali geometri Stefano Porzi e Alvaro Gullia, quest’ultimo responsabile anche della direzione dei lavori.
I lavori, che saranno completati prevedibilmente entro la prima decade di dicembre, comporteranno una spesa complessiva di circa 10mila euro, di cui il 50% messo a disposizione come contributo dalla Regione Umbria.
Il progetto prevede la realizzazione di due brevi tratti fognari,per evitare la tracimazione di acqua piovana in via Bernabei; la manutenzione della balaustra in legno, l’abbattimento e la sostituzione di due cedri, la potatura degli alberi, la manutenzione e l’integrazione degli arredi e delle attrezzature ludiche.

Loading

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.