«Abbiamo consacrato il territorio al cuore di Maria» In diretta sul web oltre un migliaio di persone

BASTIA UMBRA Fine settimana importante per i cittadini residenti nel territorio comunale che hanno potuto assistere a distanza alla cerimonia religiosa, che ha assunto valore anche per i non credenti. Il sindaco ha presenziato alla cerimonia con i parroci titolari delle parrocchie del territorio comunale (Bastia parrocchie di San Michele Arcangelo e San Marco Evangelista; Costano parrocchia San Giuseppe padre Luca Paraventi (ofm); Ospedalicchio parrocchia di San Cristoforo don Emanuele Bolognino). Un fatto non consueto, in cui c’è stata la presenza simultanea delle parrocchie della Diocesi di Assisi (Bastia e Costano) insieme a Ospedalicchio che appartiene all’arcidiocesi di Perugia e Città della Pieve. Alla cerimonia proposta dai parroci per contrastare il Coronavirus ha aderito il Comune rappresentato dal sindaco per evitare affollamento, ma con l’adesione compatta della Giunta che del Consiglio comunale. Nella chiesa di San Michele Arcangelo il parroco don Marco Armillei (nella foto) ha espresso la formula per la consacrazione della Comunità di Bastia al Sacro Cuore di Maria. L’adesione della società civile è stata portata dal sindaco Paola Lungarotti. La diretta streaming, curata dal periodico Terrenostre, è stata seguita in diretta con oltre 500 contatti, di cui ognuno anche con più persone, mentre la registrazione dell’evento, nelle ore successive, ha registrato quasi 1.500 contatti. In questo momento di grande solidarietà, La Pro Loco, di fronte alla carenza di mascherine per i medici, ha acquistato 150 mascherine donate ai medici di medicina generale. M.Stangoni

 1,657 Visite totali,  1 Visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.