La serie D

A distanza di quasi tre mesi dalla sospensione, da ieri il Campionato di serie «D» (stagione 2019-2020) ha definitivamente chiuso i battenti. La decisione è arrivata a conclusione della riunione del Consiglio Federale della Federcalcio che oltre «ad interrompere tutte le competizioni ha rinviato ad altra delibera i provvedimenti sugli esiti delle stesse competizioni». Nuova delibera che dovrebbe ufficializzare la promozione della squadra che
approderà nel Campionato di Lega Pro e le squadre che retrocederanno nel campionato Regionale di Eccellenza. Dunque per le quattro squadre umbre, Bastia, Cannara, Foligno e Trestina il campionato si è concluso con 8 giornate di anticipo. L’ultima partita della stagione ormai agli archivi, quella del 1 marzo. La chiusura definitiva della stagione vede il Foligno,
settimo in classifica con 36 punti, il Cannara e il Trestina appaiate a 33 punti. L’unica delle squadre umbre che aspetta con ansia le successive decisioni della Lega è invece il Bastia. L’undici biancorosso, al momento della sospensione del Campionato occupava in compagnia del Pomezia il terz’ultimo posto a quota 26 punti. Fiato sospeso quindi per il Bastia, in attesa di conoscere le disposizioni della nuova delibera della Lega Nazionale Dilettanti. Provvedimenti difficili da ipotizzare in considerazione del fatto che se per la promozione in Lega Pro, sarà a vantaggio dell’attuale capolista di ogni girone, per individuare le squadre retrocesse per la Lega Dilettanti la soluzione appare ancora ricca di grosse incognite. C.Lu.

 172 Visite totali,  2 Visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.