Calcio serie D

Il Bastia calcio rimane in serie D o retrocede nel campionato di Eccellenza umbra? «Sono solo ipotesi, tuttavia queste voci ci condannerebbero alla retrocessione – conferma il presidente del Bastia Sandro Mammoli -. Ancora nulla di ufficiale da metterci in condizioni di affrontare un quadro di certezze, dopo un lungo periodo di esitazioni e di silenzio». Proprio
l’incertezza nelle ultime ore ha motivato a consultarsi i presidenti delle società a rischio. «Ci siamo sentiti in videoconferenza – rileva Mammoli – non solo con i dirigenti delle squadre del nostro girone, ma anche con società dell’Italia settentrionale. Stiamo valutando la possibilità
di opporci all’ipotesi di retrocessione, ma per fare ricorso è necessario che la decisione sia ufficiale. La retrocessione con il campionato bloccato da quasi 3 mesi sarebbe una decisione anomala rispetto alle categorie che riaprono e in relazione agli altri dilettanti, a cominciare dall’Eccellenza in cui si esclude la retrocessione». Per il futuro del Bastia vi siete mossi?
«Abbiamo preso i primi accordi con soggetti di fuori Bastia per impostare il prossimo campionato. Si è fermato tutto, però, fino alla certezza sul futuro del Bastia». Il Bastia sarebbe l’unica squadra umbra condannata alla retrocessione, nel totale silenzio dei responsabili della Federazione calcio umbra. m.s.

 338 Visite totali,  1 Visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.