L’assessore Franchi invita i club bastioli a prenderli in considerazione. Intanto sono ripartite le attività nell’impianto di atletica leggera dello stadio

Servizi Per le riattivazioni spingono le famiglie

BASTIA UMBRA L’assessorato allo Sport sta lavorando con le società sportive di Bastia Umbra per la riapertura delle attività, un altro importante passo verso la normalità, verso la socializzazione, verso il benessere fisico e mentale nel rispetto delle norme ministeriali. E non manca l’attenzione per i campus estivi. “In merito alle linee guida del ministero dello Sport per gli allenamenti di squadra spiega l’assessore Filiberto Franchi – si stanno redigendo le linee guida per i propri impianti, sia al coperto che all’aperto, in modo da dare indicazioni ben precise alle Associazioni che vorranno riprendere le loro attività. La realizzazione di campus estivi in questo momento è un’azione necessaria per tante famiglie e per tanti ragazzi”. Franchi ringrazia “tutte le associazioni sportive che in questo periodo di quarantena hanno continuato a svolgere se pur in maniera ridotta le loro attività con tante video lezioni mantenendo un forte legame con i loro atleti” e ricorda che “le attività sportive svolte in forma singola sono già riprese partendo proprio dall’impianto di atletica leggera dello stadio “Carlo Degli Esposti”. È importante sottolineare inoltre che il Credito Sportivo ha pubblicato un bando per tutte le associazioni sportive per un finanziamento della durata massima di 6 anni, per un importo che va da 3000 euro a un massimo di 25000 euro, a tasso zero, garantito totalmente dallo Stato. Un’opportunità per chi volesse usufruirne, per poter riprendere le loro attività con più serenità”.

F.P.

 186 Visite totali,  1 Visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.