BASTIA UMBRA – Tra le attività sociali e culturali ripartite ci sono quelle dell’Università Libera. A metà giugno sono ripresi gli incontri, che si caratterizzano per essere lezioni ma mai senza connessioni, dirette o indirette, con la socialità. Il primo incontro il 15 giugno con
Spatolando, a cura di Rosella Aristei, il nuovo presidente di Unilibera voluto dal sindaco Paola Lungarotti per il modo di concepire il ruolo dell’Università Libera, fondato su evidenze culturali connesse a relazioni sociali. Spatolando è una delle tante passioni dell’Aristei come
espressioni artistiche del pennello. La sede scelta per gli incontri è la Casa di Jonathan che offre ampi spazi all’aperto ideale per evitare gli assembramenti. Unica eccezione è stato il corso tenuto da Teresa Morettoni ‘Mangiare con gli occhi’ tenuto all’Auditorium di Sant’Angelo. Ieri a XXV Aprile Prospero Calzolari ha tenuto l’incontro ‘Frate Elia’ e oggi,
lezione alle 21 ‘Sentire la musica’, con Tonelli, Ruvo e Minelli di Faremusica.

 105 Visite totali,  2 Visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.