I volontari delle domeniche ecologiche hanno riempito due motofurgoni Gesenu

BASTIA UMBRA Nella domenica ecologica promossa dal Comune in collaborazione con l’associazione Libera Pesca di Costano il 9 agosto sono state ripulite le sponde del fiume Chiascio all’altezza del Punte di Bastiola. Sono intervenuti volontari, anche ragazze, che hanno setacciato la sponda alla confluenza col torrente Tescio fino al ponte di legno. L’iniziativa quest’anno abbinata alle domeniche ecologiche che prevedono passeggiate in bicicletta nel centro urbano. Domenica 30 agosto è in programma la Passeggiata ecologica su due ruote promossa dalla Confcommercio e rinviata per il coronavirus. Domenica è stato pulito un tratto di sponda, raccolti molte bottiglie di vetro e un letto con materasso. I rifiuti hanno riempito quasi due motofurgoni della Gesenu, che ha messo a disposizione sacchi e strumenti di raccolta. «Molto materiale abbandonato poteva essere depositato nei cestini sul percorso verde – dice l’assessore Filiberto Franchi –, anche se i rifiuti sono meno delle precedenti ripuliture».

 164 Visite totali,  2 Visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.