Mamma dona pianta di calicanto come ringraziamento al Piccolo Mondo “dove ogni ospite si sente amato e capito”

BASTIA UMBRA Una pianta di calicanto donata come ringraziamento: a piantarla la cooperativa Sopra il Muro nello spazio gioco esterno del nido comunale di via Pascoli. La pianta è stata donata da Beatrice Ricciolini, mamma di due bambini che hanno frequentato il nido comunale Piccolo Mondo per ringraziare, in maniera inconsueta e creativa, il nido e l’amministrazione comunale di Bastia Umbra per il significativo percorso educativo che i bambini hanno potuto vivere quotidianamente negli anni di frequenza. “Un bellissimo segno di attenzione, di stima, di riconoscenza da parte della signora che denota una particolare sensibilità anche a riaffermare la grande valenza sociale della nostra struttura educativo – didattica”, afferma l’assessore Daniela Brunelli. Per la signora Ricciolini “Ogni bambino merita un Piccolo Mondo, in cui sentirsi amato e capito, dove venga ascoltato e stia bene anche quando la mamma non c’è. Grazie per occuparvi di queste nostre piantine piccole, ancora fragili ma vive. Grazie per l’aiuto che date ai genitori nell’innaffiarle con cura, affinché saldino le loro radici, crescano e si irrobustiscano.
A giudicare da una prima impressione non si direbbe che questo calicanto, così piccolo e spelacchiato, una volta cresciuto sarà capace di fare dei bei fiori, in inverno per giunta! È l’augurio per tutti i bimbi: che possano
avere radici salde, saper tendere verso l’alto e fiorire sempre, anche nei periodi meno favorevoli e inaspettati”.
F.P.

 177 Visite totali,  2 Visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.