Le vecchie piante sono state abbattute e verranno sostituite con specie più adeguate e con apparato radicale contenuto

BASTIA UMBRA L’area verde antistante la sede del municipio di Bastia Umbra sarà completamente rinnovata. Inoltre, i lavori di ristrutturazione e messa in sicurezza del municipio stanno volgendo al termine, anche se al momento non c’è una data certa per la riapertura visto che la ditta aggiudicataria dei lavori ha presentato un piano la cui fine era stata fissata almeno tre mesi prima della conclusione delle opere, che potrebbe arrivare addirittura a maggio. Dopo l’interno, anche l’esterno è stato soggetto ad un radicale restyling sia dal punto di vista estetico-architettonico che per la criticità dello stato delle piante presenti che ha comportato l’abbattimento di tutte con una sostituzione di nuove essenze più adatte al contesto.“Non è stata una scelta superficiale né affrettata, frutto invece di una decisione ponderata sostenuta dalla relazione dei progettisti e dall’agronomo incaricato”, spiega la giunta, secondo cui: “Constatati lo stato di ammaloramento delle radici di due magnolie – i cui apparati radicali riportavano delle evidenti ferite – la posizione della terza magnolia troppo a ridosso del lato nord dell’edificio, l’eccessiva crescita del cedro del Libano e degli arbusti di alloro, la commissione comunale qualità architettonica e paesaggio ha autorizzato la rimozione delle piante presenti sostituendole con essenze più adeguate al contesto e allo spazio, con un apparato radicale contenuto”. Arriveranno quindi degli aceri, dei cespugli di rose e dove c’erano gli arbusti di alloro saranno riposizionati dei cespugli sempre di alloro.
F.P.

 431 Visite totali,  1 Visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.