La madre Noemi Scarpa: «La nostra biblioteca dispone di un ricco fondo antico accessibile a chiunque»
BASTIA UMBRA Si riparte con le attività economiche, come la ristorazione, ma anche con le iniziative culturali. Ieri ha preso il via la serie ‘Giovedì della Cultura’ promossa dall’amministrazione comunale. Evento di primavera che permetterà a diverse realtà locali di presentare la propria attività con richiami alle tradizioni di Bastia Umbra. Ogni appuntamento settimanale fino al 27 maggio verrà introdotto dal sindaco Paola Lungarotti, che gestisce in
prima persona il settore culturale del Comune. Il tema di apertura è stato incentrato sulle preziosità librarie e antiche ricette del Monastero Benedettino di Sant’Anna, che ha sede nella Rocca Baglioni nel centro storico cittadino. Per illustrare online i contenuti della Biblioteca del Monastero è intervenuta la Abbadessa madre Noemi Scarpa. «Nonostante i numerosi movimenti di libri dovuti a diverse emergenze, l’ultima il terremoto del 1997 – ha detto – la
nostra biblioteca dispone di un ricco fondo antico, accessibile a chiunque sia interessato. Gli altri libri possono essere prestati». Oltre alla consultazione e al prestito è possibile la consultazione online dei documenti. «Nel monastero ci sono sorelle giovani e laureate in grado di svolgere compiti all’avanguardia, in particolare per soddisfare le esigenze dei laureandi». Il secondo appuntamento in programma giovedì 6 maggio con l’attore Rodolfo Mantovani su «Soprannomi e antichi detti bastioli». Oggi, per la giornata mondiale del jazz,concerto di Lorenzo Bisogno (sax) e Manuele Magrini al pianoforte dall’Auditorium S.Angelo.

 152 Visite totali,  3 Visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.