Bastia Umbra La Giunta comunale ha approvato il progetto esecutivo per realizzare le opere di difesa idraulica sulle sponde destra e sinistra del fiume Tescio fino alla confluenza con il fiume Chiascio, altezza ponte Bastiola. Si tratta degli ormai famosi argini per la messa in sicurezza di una vasta area a sud del Tescio e ad ovest del Chiascio e in particolare del sottovia ferroviario di via Firenze atteso da decenni e programmato dieci anni fa dall’amministrazione del sindaco Stefano Ansideri. L’opera avrà un costo stimato in un milione e 120mila euro. «L’amministrazione comunale – ha sottolineato l’assessore ai lavori pubblici Stefano Santoni – ha reperito i finanziamenti: 730 mila euro erogati dalla Regione Umbria, 350mila ottenuti dal Ministero dell’Interno mediante un bando pubblico e 40mila euro da privati».

 231 Visite totali,  1 Visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.