Oggi 24 gennaio al via il nuovo sistema di raccolta rifiuti mediante ecoisole a Bastia Centro e Costano.
Subito si rilevano i primi gravi disservizi. I cittadini lamentano presso gli uffici competenti e sui social la difficoltà e lo straniamento verso il funzionamento delle eco isole informatizzate.
Ci hanno segnalato un numero di telefono di riferimento al quale nessuno risponde e rifiuti che devono essere riportati a casa.

Il PD ringrazia i nostri concittadini di Bastia per la grande disponibilità e pazienza che ogni giorno mettono al servizio del funzionamento di questa città, nonostante questa Amministrazione, nella incompleta incapacità faccia di tutto per rendere la vita sociale altamente disfunzionale e finanziariamente anti economica.
Abbiamo già sottolineato, infatti, il costo esoso del passaggio dai mastelli alle ecoisole: ben 600.000 euro, che ricadono sulle tasche dei contribuenti.
Un sistema che richiede maggiore sforzo nei cittadini, SENZA alcuno sgravio sulle tasse delle famiglie bastiole.
Oltre ciò, non è previsto nessun servizio aggiuntivo di sostegno alle persone anziane sole o alle persone disabili, che riscontrano notevoli difficoltà fisiche ad utilizzare le eco isole.

Continueremo a monitorare giorno per giorno, a dare voce a chi non si sente ascoltato e a trovare qualsiasi soluzione per migliorare questa pesante situazione.

Gruppo Consiliare PD Bastia
Segreteria PD Bastia

 315 Visite totali,  1 Visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.