Atletica Mancinelli concede il bis, ori per Marcelli, Giannini, Cammarota, Hernandez e Lauretani

Ben dieci i titoli italiani e due i primati nazionali agli Assoluti Master indoor Record di Pedetti (Orvieto) nei 3.000 di marcia e di Boranga (Bastia) nell’alto

PERUGIA Dieci titoli e due prima­ti italiani di categoria in­door. E’ questo l’ottimo bottino riportato dagli atle­ti in forza alle formazioni umbre ai campionati ita­liani Master indoor e invernali di lanci disputati nel fine settimana ad Ancona. Brilla ancorala stella di Va­leria Pedetti, tornata ad in­dossare in questa stagione la maglia della Libertas Or­vieto, che si è imposta nei 3.000 metri di marcia mi­gliorando di qualcosa co­me 10 secondi il suo limite nazionale e portandolo a

14.39.64. Un risultato an­cora più importante che si considera che è all’ultimo anno nella categoria Sf45, segno dell’ottimo stato di forma della marciatrice or­vietana che tante soddisfa­zioni ha regalato negli an­ni alla sua città e all’Um­bria intera.

BORANGA E SOCI L’altro pri­mato italiano è arrivato per merito di Lamberto Boranga, tornato in forza all’Athlon Bastia dopo 14 stagioni passate all’Olim­pia Rimini. Boranga, da quest’anno nella catego­ria Sm80, ha valicato l’asti­cella posta ad 1.21 fissan­do il nuovo limite ed ha bissato l’oro aggiudicando­si la gara del peso dove ha lanciato l’attrezzo da 3 chi­logrammi a 9.55. Due i tito­li anche per Ivan Mancinelli,    portacolori dell’Athlon Bastia, che si conferma protagonista dei 200 e dei 400 Sm45 vin­ti in 23.72 e 52.38. I colori dell’Athlon Bastia hanno potuto festeggiare anche le vittorie di Silvio Marcel-li nel salto con l’asta cate­goria Sf70 (2.35 la sua mi­sura) e Silvia Cammarota, prima nel campionato in­vernale di lancio del gia­vellotto Sf40 con 15.61. AMELIA, PAKMAN E… Un ti­tolo anche per la formazio­ne orvietana dell’Athletic Amelia con Patrizia Giannini che si è imposta nei 200 metri Sf35 in 28.60 e per l’Atletica Pakman, vit­toriosa con Maribel Her­nandez nei 60 ostacoli Sf55 con l’ottimo crono di 11.41. Titolo italiano, infi­ne, per Fabrizio Laureda-ni (Educare con il Movi­mento) nei 60 ostacoli Sf40 in 10.50

CAMPIONI ITALIANI Qui di seguito, nel dettaglio, i tito­li italiani conquistati dagli atleti umbri in gara nel fi­ne settimana scorso ad An­cona.

SF35 Patrizia Giannini (Athletic Amelia) – 200 me­tri 28.60.

SF40 Silvia Cammarota (Athlon Bastia) – lancio del giavellotto 15.61.

SF45 Valeria Pedetti (Li-bertas Orvieto) – 3.000 me­tri marcia 14:39.64 prima­to italiano.

SF55 Maribel Hernandez (Ad. Pakman) – 60 metri ostacoli 11.41.

SM40 Fabrizio Lauretani (Educare con il Movimen­to) – 60 metri ostacoli 10.50.

SM45 Ivan Mancinelli (Athlon Bastia) – 200 metri 23.73, 400 metri 52.38. SM70 Silvio Marcelli (Athlon Bastia) – salto con l’asta 2.35.

SMBO Lamberto Boranga (Athlon Bastia) – salto in alto 1.21 primato italiano, lancio del peso 9.55.

E. L.

 798 Visite totali

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.